Look da spiaggia: i vigili in Liguria mettono polo e pantaloncini

look-spiaggia-vigili-liguria-polo-bermuda

Polo e pantaloncini blu, scarpe di tela tipo Superga ai piedi, cappellino blu in testa. È la nuova divisa estiva che i vigili del mare in Liguria indossano a partire dal mese di giugno.

 

BERMUDA E POLO PER I VIGILI DEL MARE

Look da spiaggia: i vigili in Liguria mettono polo e pantaloncini

Da giugno divisa estiva in Liguria

Bermuda e maglietta: dietro la schiena (e più piccola sul davanti) la scritta Polizia locale.

È il look da spiaggia dei vigili del mare in Liguria. Vigili che si occupano dei controlli lungo il litorale contro le irregolarità degli stabilimenti balneari, le feste e gli schiamazzi notturni in spiaggia, i campeggiatori abusivi e i venditori ambulanti non autorizzati dal Comune. Le pattuglie sono in servizio tutti i giorni, con incrementi nel fine settimana, quando il flusso dei turisti è maggiore.

 

LOOK DA SPIAGGIA IN LIGURIA

La divisa balneare veste una squadra composta da 50-80 agenti che operano nei punti più vicino al mare: il settimo distretto (Pegli, Prà e Voltri), l’ottavo (Foce, Albaro e San Martino), il nono (Sturla, Quarto e Quinto) e il reparto Ambiente, che si occupa delle verifiche su regolamenti, concessioni e scarichi abusivi.

 

DIVISA ESTIVA DA GIUGNO

Look da spiaggia: i vigili in Liguria mettono polo e pantaloncini

Look da spiaggia: i vigili in Liguria mettono polo e pantaloncini

I compiti dei vigili del mare?

«Prevenire e reprimere comportamenti e fenomeni molesti – spiega a La Repubblica il comandante dei vigili urbani, Giacomo Tinella – ma anche per controllare che venga rispettata la sicurezza negli stabilimenti e le dotazioni: quindi il numero dei bagnini, di estintori, dei mezzi di salvataggio, per esempio. Saranno controlli a tappeti, dei blitz. Nessun aspetto verrà trascurato, dal fischietto e binocolo che deve avere il bagnino, la presenza dell’assistente fino alla posizione lavorativa del personale e tutti gli aspetti ambientali». Per chi non rispetta le regole le multe sono salate: per una grigliata in spiaggia si rischiano 500 euro, dormire nel sacco a pelo sotto le stelle vale 200 euro (come una notte in un hotel cinque stelle).

@82valentinas

Bimag QUOTES

1 / 20
2 / 20
3 / 20
4 / 20
5 / 20
6 / 20
7 / 20
8 / 20
9 / 20
10 / 20
11 / 20
12 / 20
13 / 20
14 / 20
15 / 20
16 / 20
17 / 20
18 / 20
19 / 20
20 / 20

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.