Weekend lungo? Ora anche alle Maldive: soggiorni da 4 giorni

villaggioit-maldive-

Il viaggiatore 2.0 è sempre più informato e amante del last minute, anche quando si tratta di pensare a mete esotiche come le Maldive. Questo è ciò che emerge da un’analisi dei dati di Villaggio.it, portale del network Koobcamp con informazioni turistiche sulle Maldive.

Come è cambiato l’identikit del turista che sceglie le Maldive come meta per il proprio viaggio? E quanti giorni dedica alla vacanze dei suoi sogni? Ne parliamo con Cristian Capizzi, CEO di Koobcamp.

 

Cristian Capizzi, le Maldive sono ancora viste come una meta da sogno per i turisti italiani?

Cristian Capizzi

Cristian Capizzi

«Le Maldive sono certamente viste come una meta da sogno. Nell’immaginario collettivo, infatti, sono considerate come la vacanza al mare per eccellenza: una vera e propria cartolina. Nella realtà dei fatti, i dati parlano chiaro, considerando che l’Italia è la 2° nazione dopo la Cina per arrivi alle Maldive».

 

Come è cambiato con la rivoluzione digitale l’identikit di chi prenota un viaggio alle Maldive?

«Chi oggi prenota un viaggio alle Maldive dall’Italia lo fa direttamente online, usando o piattaforme come  booking.com o un tour operator. Navigando in rete l’utente riesce facilmente a identificare la fascia di prezzo adatta alle proprie esigenze e i diversi servizi offerti dai resort. Se un tempo ci si affidava esclusivamente ai consulenti di viaggio delle agenzie o ai conoscenti per informazioni e consigli, oggi la rete fornisce tutti i pareri e le guide necessarie all’organizzazione di un viaggio di successo, si tratti di una normale vacanza o di un viaggio di nozze. Le recensioni online, i blog e i siti specializzati come Villaggio.it consentono di scegliere le destinazioni e gli alloggi alle Maldive con grande sicurezza».

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 123

Bimag QUOTES

1 / 20
2 / 20
3 / 20
4 / 20
5 / 20
6 / 20
7 / 20
8 / 20
9 / 20
10 / 20
11 / 20
12 / 20
13 / 20
14 / 20
15 / 20
16 / 20
17 / 20
18 / 20
19 / 20
20 / 20

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.