Matrimonio social va alla grande, 4 mln di visite al mese per Zankyou

Anche il matrimonio è diventato un evento social: le nuove tecnologie sono diventate ormai un potente alleato per organizzare nozze digital. Come? Grazie al mondo virtuale di Zankyou, wedding site specializzato che perfette ai futuri sposi di creare un vero e proprio profilo gratuito dedicato, nel quale pubblicare tutte le informazioni e le curiosità che girano intorno al wedding day.

simona-spinola-zankyou-matrimonio-social-wedding-digital-lista-nozze-online-bridal-fashion

Simona Spinola, country manager per Zankyou Italia

Dalla lista di nozze alla condivisione di foto e commenti sulla giornata, dal dress code alla richiesta di preventivi ai differenti operatori di ogni città italiana coinvolti nell’organizzazione (dai fotografi ai wedding planner, dagli esperti di bellezza a quelli in inviti e bomboniere). Web site numero uno in Europa (presente in ben otto Paesi) Zankyou è anche un vero e proprio magazine online sul mondo wedding con rubriche e news specializzate (dalle ultime collezioni di abiti da sposa alle nuove tendenze in fatto di bridal fashion). Bimag ha intervistato Simona Spinola, country manager per Zankyou Italia per scoprire la chiave del successo di quello che può essere benissimo definito un vero e proprio social network del matrimonio.

 

Come nasce Zankyou e da quando è sbarcato anche in Italia?

simona-spinola-zankyou-matrimonio-social-wedding-digital-lista-nozze-online-bridal-fashion

Il team di Zankyou

«Zankyou nasce in Spagna nel 2007 dal matrimonio di uno dei due founder madrileni e dalla constatazione che non esisteva, finora ad allora, alcun servizio o strumento in rete in grado di aiutare coppie di futuri sposi alle prese con l’organizzazione delle proprie nozze. Il successo del portale è stato praticamente immediato e nel giro di una manciata di anni il servizio stella di Zankyou (ovvero la possibilità di creare un sito web gratuito in cui condividere le informazioni del matrimonio con tanto di mappe, foto, video e lista nozze online) si è diffuso in tutto il mondo. Il tutto viene completato da una directory che raccoglie i migliori fornitori di ogni Paese e da un magazine che ospita i contributi dei più noti guru e influencer del settore. Attualmente siamo presenti in tutta Europa, oltre che in America Latina, Russia, Stati Uniti, Canada e India».

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 1234

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.