Sei pessimista? Avrai successo!

ottimista

Il segreto del successo è il pensiero negativo?
È opinione comune che l’ottimismo e successo siano legati da un filo molto stretto, tuttavia una teoria portata avanti da un docente della New York University sostiene esattamente il contrario, sottolineando il potere del pensiero negativo.

Piccoli consigli per percorrere la via del successo
Non esiste la ricetta perfetta per avere sempre fortuna nella carriera, ma analizzando il comportamento delle persone ritenute di successo si possono trovare delle linee guida utili al suo raggiungimento.

Prima di tutto bisogna avere il coraggio di fallire, senza caduta non esiste la possibilità di rialzarsi.

Si può migliorare partendo dai proprio errori, capendoli e non ripetendoli nuovamente.

Bisogna poi fissare degli obiettivi quotidiani, anche piccoli, in modo da essere sicuri di avere un percorso lineare.

Non bisognerebbe puntare a grandi mete, che possono facilmente diventare irraggiungibili, ma a traguardi realistici e concreti.
Il tempismo è uno dei segreti del successo, saper vedere chiaramente ciò che circonda aiuta a cogliere l’attimo e a sfruttare la situazione, infatti chi ha successo è capace di vedere un quadro più largo senza fermarsi al proprio piccolo cortile.

Quindi bisogna stare sempre all’erta. Le capacità via via acquisite dovrebbero essere sempre monitorate, rendendosi conto a che punto si è e dove bisognerebbe arrivare, tutto ciò continuando ad agire sempre, senza lasciare nulla al caso, infatti non sempre si sanno affrontare le situazioni ma l’importante è buttarsi.

Come si scoprono le qualità di un dirigente

É importante credere fermamente in se stessi e non arrendersi mai di fronte alle difficoltà, ma bisogna anche essere umili, altrimenti si rischia di non imparare niente. Infine saper essere un buon comunicatore e spiegare le proprie ragioni permette di essere un leader, senza però fare pressioni, ma convincendo a suon di logica.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.