Proteine vegetali vs proteine animali: ecco gli affettati di verdure

 

Quanto è importante per un’azienda l’innovazione tecnologica (in termini di prodotto, processo e suggerimenti di consumo)?
«Innovare è fondamentale, soprattutto nel comparto vegetale dove c’è grande voglia di servizio e di soluzioni nuove e originali per rendere più facile, e perfino più creativo, il consumo di verdura. Innovare per noi non significa solo immettere sul mercato nuovi prodotti. Significa soprattutto avere intuizione, coraggio di rischiare e percorrere strade nuove e avere anche la determinazione nel perseguirle. In questo senso, il marchio Magie della Natura è per noi motivo di grande vanto, poiché siamo riusciti a proporre per primi qualcosa di mai assaggiato prima oltre che veramente innovativo».

 

In che modo?

Dai flan agli affettati di verdure: innovazione veg a tavola con Valbona

Dai flan agli affettati di verdure: innovazione veg a tavola con Valbona

«Ne sono un esempio i flan di Verdure che stanno diventando un vero punto di riferimento nella dieta quotidiana dei consumatori: grazie alla freschezza ed alla naturalità degli ingredienti, coniugata alla praticità d’uso della confezione (basta scaldarli 30 secondi in microonde o a bagnomaria), questi prodotti si sono accreditati, da subito, come base di un nuovo stile di vita e di consumo. Dalle giovani coppie che lavorano fuori casa, agli acquirenti più attenti agli aspetti salutistici, fino al consumatore che ha poco tempo per cucinare ma pretende gusto e un’alimentazione sana, i flan Magie della Natura soddisfano ogni singola esigenza. Anche le Veganette, affettati di verdura 100% vegetali senza allergeni, farine, soia, uova, gluten free, e ricchi di Omega3, si sono distinte per il loro contenuto innovativo. Proprio per questo l’azienda ha prima registrato il marchio e, grazie all’attività di ricerca che ha consentito di ottenere peculiari caratteristiche del prodotto, è riuscita a ottenere l’esclusiva di sfruttamento del relativo brevetto industriale. Anche solo depositare una domanda di brevetto in ambito alimentare non è cosa facile. Aver ottenuto tale risultato attraverso l’attività di ricerca con i nostri partner, ha fatto maturare in noi la consapevolezza di aver creato un prodotto nel quale si riconoscono caratteristiche davvero innovative e distintive, rendendolo così una vera novità nel comparto di riferimento».

@82valentinas

TORNA INDIETRO  >

Pagine: 123

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.