Recuperare antichi mestieri è creare lavoro: la storia di Ricciardulli

Matilde-Ricciardulli-gioiello-artigianalità-made-puglia

Artigianalità italiana e Made in Puglia. Sono questi i tratti distintivi dell’azienda artigianale Il gioiello di Matilde Ricciardulli, la titolare dell’impresa che da oltre dieci anni realizza prodotti per la casa in tessuto con disegni degli antichi oggetti della Magna Grecia.

 

ARTIGIANALITÀ MADE IN PUGLIA

Recuperare antichi mestieri è creare lavoro: l’artigianalità è Made in Puglia

Recuperare gli antichi mestieri è creare lavoro

In una società dove la parola d’ordine è tecnologia, velocità e connessione, cosa significa, invece, recuperare gli antichi mestieri?

«In diversi luoghi della Penisola- spiega Matilde Ricciardulli a BiMag – l’artigianalità italiana sta scomparendo. In Puglia, invece, dove non si è mai avuto un grosso sviluppo economico, ha continuato in sordina a lavorare con gli antichi metodi di cui oggi ci avvaliamo. Recuperare gli antichi mestieri oggi significa imparare a fare qualcosa. Non si può aprire un negozio di tende e non saper usare l’ago, non conoscere il punto a giorno, non sapere cos’è il gigliuccio. Recuperare l’artigianalità degli antichi mestieri, in fondo, è creare nuovo lavoro».

 

ARTE E CULTURA INSIEME

Ma fino a che punto moda, cultura e arte possono convergere? «L’ispirazione dall’arte (e, quindi, dalla cultura) – racconta Matilde a BiMag – ci permetterà di creare nuovi prodotti al passo coi tempi. Nella moda possiamo creare modelli con i disegni che troviamo raffigurati nei reperti archeologici; nell’arredamento tessuti per tappezzerie, tendaggi e tovagliati».

 

RECUPERARE GLI ANTICHI MESTIERI

Recuperare antichi mestieri è creare lavoro: l’artigianalità è Made in Puglia

Artigianalità Made in Puglia con Matilde Ricciardulli

Come si concilia un’azienda artigianale con le nuove esigenze e tendenze del mercato? «Innanzitutto puntando a un mercato che ama uno stile di vita diverso dall’usa e getta. Oggi l’artigiano si avvale anche della nuova tecnologia: per esempio sto mettendo in produzione (con la collaborazione di una tipografia all’avanguardia) degli oggetti particolari, come un ventaglio con il logo della mia azienda e la riproduzione del famoso orecchino a navicella della seconda metà del IV secolo avanti Cristo della serie Ori di Taranto, in mostra al museo nazionale di Taranto».

@82valentinas

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.