Costruire la reputation aziendale attraverso il ceo

CEO-Club-logo

Per l’81% degli executive a livello internazionale l’engagement del ceo nei confronti dei suoi stakeholder è fondamentale
per costruire le reputazione aziendale. E’ stata presentata oggi una ricerca che evidenzia come l’engagement e la visibilità dei ceo siano elementi cruciali per la reputazione di un’azienda, secondo l’81% dei senior executive a livello mondiale. Questo nuovo modello di costruzione della reputazione per i ceo è sostenuto dalla crescente domanda di contenuti e dalle numerose piattaforme con cui oggi, nell’era digitale, i leader aziendali possono coinvolgere i propri stakeholder.

“Anni fa, i ceo e le persone a loro vicine, confondevano il concetto di visibilità con quello di celebrità. Oggi ciò che può essere costruito attraverso molteplici canali, che sono in grado di portare valore aggiunto all’interno e all’esterno dell’organizzazione , non è più la celebrità ma piuttosto la credibilità del ceo”, ha affermato Leslie Gaines-Ross, responsabile di Weber Shandwick per la strategia in ambito reputazionale, “Oggi la visibilità di un ceo si traduce in una presenza più pervasiva, con scopi più ambiziosi e con diverse modalità”. Realizzata da Weber Shandwick insieme a KRC Research, l’indagine “The CEO Reputation Premium: Gaining Advantage in the Engagement Era” è stata condotta attraverso un sondaggio online somministrato a più di 1.700 senior executive in 19 Paesi fra Nord America, Europa, Asia Pacifica e America Latina. CEO_Reputation_Infogra_Italy

Perché la reputazione del ceo è importante
È innegabile che la reputazione del ceo sia fondamentale per il successo di un’organizzazione e rappresenti anche uno degli asset competitivi e di maggiore valore. Gli executive a livello mondiale che hanno partecipato al sondaggio concordano: in media essi attribuiscono circa la metà (il 45%) della reputazione dell’azienda per cui lavorano proprio alla reputazione del ceo. Questa stretta connessione fra reputazione del ceo e dell’azienda è destinata a rafforzarsi, dal momento che il 50% degli intervistati si aspetta che nei prossimi cinque anni la reputazione dei ceo inizierà a impattare sempre di più sulla reputazione aziendale.

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12345

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.