In Italia, le startup ripartono da Roma

startup-intro

«Stimao cercando di rifondare il rapporto tra il Paese e le startup». Inizia così la nostra chiacchierata con Gianmarco Carnovale, presidente di Roma startup, che insieme a Regione Lazio, Comune di Roma e numerosi altri operatori di settore, ha dato vita anche quest’anno alla Roma startup week. Dopo il grande successo dell’anno scorso, infatti, torna nella capitale la seconda edizione della manifestazione che cerca le idee del futuro e che si terrà dal 6 al 14 aprile negli spazi della città eterna con ospiti nazionali e internazionali di altissima levatura.

 

PER FARE STARTUP IN ITALIA BISOGNA RICOMINCIARE DA CAPO
carnovale-1

Gianmarco Carnovale, presidente di Roma startup

«Ormai siamo agli sgoccioli – continua Carnovale – e siamo decisamente elettrici. Stiamo finalizzando qualcosa che in Italia non si è mai vista prima. Saranno 50 eventi in otto giorni, senza pausa, che vogliono cercare di rifondare le basi del mondo delle startup in Italia». La sfida è quella di promuovere una nuova cultura del rischio, scoprire e far comprendere meglio cosa si nasconda dietro a questo nuovo modello industriale dell’innovazione che potrebbe dare vità alle nostre multinazionali del futuro. «Attualmente il problema del Belpaese – continua il presidente di Roma startup – consiste nel fatto che in pocchissimi hanno davvero capito come funziona questo mondo. Alla base c’è un misunderstanding culturale, un errore di valutazione e definizione del concetto di startup e una sottovalutazione dell’importanza di investire, ma anche di sostenere quegli stessi investimenti, appoggiandosi a practice e know how corretti, in grado di abilitare un’intera filiera che, senza indugio, oggi possiamo dire manchi sul nostro territorio. Quasi nessuno, infatti, ha capito che quello delle startup è uno schema circolare che deve coinvolgere tutti quegli operatori intermedi che sono quelli che devono catalizzare talenti e investimenti il cui output sono proprio questo tipo di imprese».

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 1234

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.