A scuola di mozzarella di bufala: a Caserta nasce la prima accademy

mozzarella-di-bufala-campana-scuola-caserta

A scuola di mozzarella di bufala. A Caserta nasce la prima accademy del sud Italia.

 

A SCUOLA DI MOZZARELLA DI BUFALA

A scuola di mozzarella di bufala: a Caserta nasce la prima accademy

A scuola di mozzarella di bufala

Si tratta della prima scuola nazionale di formazione lattiero casearia del sud Italia e prima scuola tricolore realizzata e gestita da un consorzio di tutela, quello della mozzarella di bufala campana.

L’obiettivo della scuola è, da un lato, creare i casari del futuro, trasmettendo così alle nuove generazioni una tradizione che risale al XII secolo, fatta di sapere, tecnica e artigianalità; dall’altro, fornire un supporto per l’aggiornamento dei dipendenti dei caseifici e formare le figure professionali necessarie a una moderna filiera produttiva, dal marketing all’export. I primi corsi sono previsti entro la fine del 2017.

 

PRIMA ACADEMY DELL’AGROALIMENTARE AL SUD

Giovani, formazioni, ricerca e innovazione tecnologica: sono questi gli asset strategici che su investire per il futuro nell’ottica di una crescita del settore della mozzarella Dop (settore dove oltre un lavoratore su tre ha meno di 30 anni ed è donna).

 

FORMAZIONE PER CASEARI DEL FUTURO

A scuola di mozzarella di bufala: a Caserta nasce la prima accademy

A Caserta nasce la prima accademy della mozzarella di bufala

«La formazione va vista in un’ottica moderna – commenta il presidente del consorzio di tutela della mozzarella di bufala campana Dop, Domenico Raimondo. – Nel 2017, in un mondo sempre più globale, questa filiera non è solo più l’immagine quasi ancestrale del lavoratore che munge una bufala e poi produce mozzarella. È invece una filiera fatta di imprese all’avanguardia, che sanno guardare al mercato e al mondo. Dalla zootecnia fino alla produzione: tutti gli anelli della filiera hanno bisogno di studi e approfondimenti per un approccio sempre più al passo con i tempi. Questa è la sfida che lanciamo oggi».

@82valentinas

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.