Sicurezza sul lavoro, costi esorbitanti per chi non la fa a regola d’arte

«La possibilità che possa avvenire un incidente! La maggior parte delle aziende non ha eseguito l’analisi dei rischi (obbligatoria) legata al loro ciclo produttivo. In altre parole, chi produce non è in grado di valutare che tipo di rischio è legato al suo processo produttivo. Ciò che è importante è che, tramite opportune informazioni, la sicurezza sul posto di lavoro sia assimilata come comportamento assolutamente giusto e doveroso, oltre che conveniente».

 
Quello di esplosione è un rischio che corrono solo determinate aziende o coinvolge gran parte degli impianti industriali?

«Ottima domanda. Gran parte degli impianti industriali corre rischi derivanti da atmosfere potenzialmente esplosive. Ad esempio, la ricarica dei carrelli elevatori produce idrogeno gassoso che a contatto con l’aria può esplodere. In linea di massima, qualsiasi azienda che immagazzini, trasporti e lavori materiale sfuso con polveri organiche, metalli ossidanti o gas infiammabili è a rischio».

 
E quindi la messa in sicurezza dalle esplosioni è fondamentale per gran parte delle aziende

Erigo srl impianto di messa in sicurezza dalle esplosioni

Un impianto di soppressione esplosioni su filtro a maniche

«Certo, il datore di lavoro deve provvedere ad una sufficiente e adeguata formazione in materia di protezione dalle esplosioni dei lavoratori impegnati in luoghi in cui possono formarsi atmosfere esplosive. Inoltre le fughe e le emissioni, intenzionali o involontarie, di gas, vapori, nebbie o polveri combustibili che possono dar luogo a rischi di esplosioni devono essere opportunamente deviate o rimosse verso un luogo sicuro o, se questo non è realizzabile, devono essere contenute in modo sicuro. O rese adeguatamente sicure con altri metodi appropriati. In buona sostanza, le misure di protezione devono essere programmate per il massimo pericolo possibile».

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 123

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.