Spitch, la voce dell’intelligenza artificiale che cambierà il futuro del customer care

Intelligenza artificiale e machine learning saranno i protagonisti indiscussi di questo 2018. Le attivazioni e le implicazioni tecnologiche che queste due aree complementari dell’automazione digitale portano con sé, infatti, stanno rivoluzionando ormai ogni tipo di mercato da quello sanitario a quello bancario, ma ciò che stupisce è come in questo processo sistemico di allargamento degli orizzonti di opportunità offerte dalle macchine, le persone rimangano sempre al centro.

 

rosa-maria-molteni
Rosa Maria Molteni, marketing and communication manager di Spitch Italy

L’evoluzione dell’assistenza clienti sta vivendo, infatti, un momento di innovazione tale da essere diventata il centro focale dell’attenzione di aziende, clienti e operatori, tutti concentrati sul grado di soddisfazione offerto e ottenuto, attraverso il quale poter valutare un servizio. In questo contesto si inserisce la proposta di Spitch, società di consulenza svizzera con presenza globale, specializzata in tecnologie vocali e analisi linguaggio del parlato, multilingue e multidialettali, che garantiscono un’assistenza di qualità indipendentemente dagli orari canonici del call centre e permettono una significativa ottimizzazione del customer service. Un elemento fondamentale nel mondo del business moderno, tutto incentrato su personalizzazione e customer experience, che abbiamo voluto approfondire con Rosa Maria Molteni, marketing and communication manager di Spitch Italy, che ci ha spiegato quale sarà il vero futuro del customer care e dell’intelligenza artificiale anche nel nostro Paese.

Da dove nasce l’idea di Spitch?
«Spitch è una società di consulenza, dedicata alle tecnologie vocali basate sull’Intelligenza Artificiale. Nasce quattro anni fa a Zurigo, diventando presto la prima fornitrice di soluzioni per lo svizzero tedesco e i suoi dialetti, e aprendo via, via nuovi mercati in Europa quali Italia, Germania, Regno Unito e Irlanda. Guidata da Alexey Popov, Spitch offre modelli di business flessibili incentrati sul cliente e ogni soluzione è personalizzata per la creazione di benefici tangibili volti al miglioramento della customer experience e all’ottimizzazione dei costi».