Roma va caccia di startup e intelligenza artificiale con l’AI Worklab dei Luiss Enlabs

AI

Il futuro è nell’intelligenza artificiale. Lo dicono i dati, le statistiche e le tendenze del business. Le aziende sempre di più cercano un’automazione ragionata che gli permetta di rispondere ai propri clienti nella maniera più veloce, continuativa e anche pertinente possibile senza scadere nello sfruttamento della propria forza lavoro.Alcuni vedono questa come un’opportunità per permettere ai propri dipendenti di concentrarsi su attività più complesse, creative e di responsabilità. Altri lo vedono come il primo passo per estromettere l’uomo da processi produttivi e customer care. Non esiste al momento una risposta univoca, ma di sicuro tutti vogliono puntare o stanno scommettendo su questo segmento e anche l’Italia non è da meno. 

 

TAPPA ROMANA PER L’AI WORKLAB DI LUISS ENLABS
luiss-enlabs

Augusto Coppola, direttore dei programmi di accelerazione, Luiss Enlabs

Proprio oggi, infatti, nella capitale si aprirà la quarta tappa di “AI WorkLab”, il programma per startup dedicato all’Artificial Intelligence e lanciato da LVenture group – holding di partecipazioni quotata all’Mta di Borsa italiana che ha creato l’acceleratore di startup Luiss Enlabs attraverso una joint venture con l’Università Luiss – in partnership con Bnl gruppo Bnp Paribas, Sara assicurazioni, Cerved group e Payback. «Quella di Roma, oggi, presso Palazzo “Orizzonte Europa”, sede di Bnl gruppo Bnp Paribas, è il penultimo appuntamento di un roadshow che ha già toccato Torino, Trento e Pisa e che si concluderà a Napoli il 15 novembre. Abbiamo incontrato startup davvero interessanti e moltissime persone che vedono una grande opportunità nel programma AI WorkLab, che permette di studiare il settore dell’intelligenza artificiale e lavorare operativamente applicando questa tecnologia in diversi ambiti – ha detto Augusto Coppola, direttore dei programmi di accelerazione di Luiss Enlabspartecipando alle pitch session durante gli eventi i candidati hanno l’opportunità di migliorare i propri progetti e le proprie presentazioni sulla base dei feedback, aumentando le chance di essere selezionati».

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 123

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.