Suonava Beethoven, insegna inglese a orecchio e coi film: Maria Perillo

 

Qual è il livello del corso con più alunni? 

QCER, quadro europeo per la conoscenza delle lingue straniere

QCER, quadro europeo per la conoscenza delle lingue straniere

«La maggior parte dei nostri alunni si concentra sul livello principiante, “Beginners”, pensato per persone che non hanno mai studiato inglese o hanno una comprensione limitata della lingua. A questo livello, gli alunni imparano a utilizzare espressioni di uso quotidiano, creare frasi semplici e interagire con altre persone a un livello base. Nonostante questo, il corso di ABA English è completo e copre i livelli A1-C1 del QCER (Quadro comune europeo di riferimento per la conoscenza delle lingue): è infatti pensato per migliorare l’inglese partendo da qualsiasi livello».

 

Quante volte viene scaricata l’app in Italia?

«L’Italia è il nostro mercato più importante e rappresenta il 12% dei nostri oltre 15 milioni di alunni in tutto il mondo. Ad oggi, oltre un milione di italiani ha scaricato l’app di ABA. Il grande successo in Italia è per noi fonte d’ispirazione e soddisfazione. Inoltre, molti dei nostri impiegati e dirigenti sono italiani. Di fatto, ci piace pensare ad ABA come a un’impresa “mediterranea”, visto il ruolo importante che giocano l’Italia e la Spagna per ABA English».

 

ABA ha appena lanciato una campagna dedicata alla lingua inglese. Quali sono le sue finalità?

«“#ABAmoment” è una campagna di comunicazione per ispirare e promuovere l’apprendimento dell’inglese in qualsiasi momento, partendo da una premessa: se lo si vuole davvero, qualsiasi momento diventa un’opportunità per imparare l’inglese».

@filippo_poletti

TORNA INDIETRO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.