Zalando prende casa a Verona: nuovo hub logistico e mille posti di lavoro

zalando-hub-verona-lavoro

Zalando prende casa a Verona. Il colosso tedesco dell’ecommerce costruisce a Nogarole Rocca il nuovo hub centrale, base logistica per l’Italia e il Sud Europa.

 

ZALANDO PRENDE CASA A VERONA

Zalando prende casa a Verona: nuovo hub logistico e mille posti di lavoro

Zalando prende casa a Verona

I lavori per il polo logistico iniziano nella primavera del 2018. La struttura prevede una superficie di circa 130mila metri quadrati (parti a 18 campi da calcio) e simile agli altri hub tedeschi (Erfurt, Mönchengladbach, Lahr) e polacchi (Gryfino e Gluchow). La casa italiana di Zalando prevede un investimento complessivo da 150milioni di euro: è prevista la creazione di oltre mille posti di lavoro a pieno regime e nel medio periodo. Le assunzioni partono nella seconda parte del 2018, attraverso un partner selezionato. I lavori di costruzione del nuovo polo logistico sono affidati a Vailog, parte di un fondo d’investimento attivo nel settore del Real Estate in Regno Unito.

 

 

MILLE NUOVI POSTI DI LAVORO

Parte da Nogarole Rocca la sfida di Zalando al colosso americano Amazon. La nuova struttura nel veronese, infatti, ha il compito specifico di servire e velocizzare le spedizioni nei mercati del Sud Europa: nello specifico, Italia, sud della Francia, Spagna, Austria e Svizzera. «La notevole crescita di Zalando in Italia e negli altri mercati del Sud Europa – commenta Jan Bartels, responsabile logistica di Zalando – è il frutto di un costante miglioramento del servizio offerto alla clientela. Intendiamo proseguire lungo questa direzione, sostenendo gli ulteriori sviluppi con importanti investimenti, avendo sempre al centro delle nostre attenzioni il consumatore e i nostri brand partner».

CONTINUA A LEGGERE QUESTO ARTICOLO  >

Pagine: 12

Restiamo in contatto

Vuoi essere aggiornato su finanziamenti e opportunità di business in Italia e nel mondo? Iscriviti alle newsletter di BiMag.