Inghilterra

L’impresa più facile è crescere i figli in Inghilterra. Scopri i benefit

di Filippo Poletti

Così vicini – 1.285 chilometri tra Nova Milanese e la contea dell’Hampshire, nel sud dell’Inghilterra – eppure così lontani. Benefit (inglesi) contro difficoltà economiche (in Italia), semplicità (inglese) contro burocrazia nostrana. «Allevare figli in Italia è un’impresa condotta in solitudine con nonni e babysitter. In Inghilterra è un’impresa sociale che vede il settore pubblico costantemente al...

Italiani discriminati dagli inglesi: siete studenti napoletani o siciliani?

di Filippo Poletti

Italiani, italiani napoletani oppure italiani siciliani? Arriva dalle scuole dell’Inghilterra e del Galles la precisazione richiesta nei moduli online. È dovuto intervenire presso il ministero degli Esteri, il Foreign Office, l’ambasciatore italiano nel Regno Unito, Pasquale Terracciano: «Siamo uniti dal 1861», ha commentato all’agenzia di stampa Ansa la notizia, lanciata dalla Stampa.   ITALIANI DISCRIMINATI,...

Durante (Phonetica): la tecnologia è amica dei posti di lavoro

di Filippo Poletti

Quindici milioni di posti di lavoro nel Regno Unito, interessati dallo sviluppo dell’automazione, sono a rischio. Colpa di quella che Andrew Haldane, capo economista della Bank of England definisce la “terza età delle macchine” intelligenti, successiva alla rivoluzione industriale ottocentesca e a quella novecentesca della economia digitale: la professione dei contabili, ad esempio, ha una probabilità...

Pasquali (EcoSteer): cari inglesi della Brexit, vi diciamo bye-bye

di Filippo Poletti

Giugno 2014, LinkedIn: Elena Pasquali pubblica un articolo dal titolo What’s in a cloud?. Lei – nata a Milano nel 1965 – è l’amministratore delegato di EcoSteer Ltd, un’azienda informatica fondata assieme al marito Daniel Grazioli nell’Hampshire, sulla costa meridionale dell’Inghilterra. L’azienda ha saputo guardare avanti, trovando nel Regno Unito il terreno fertile per svilupparsi....

Pagina 1 di 212